“The Flying Carpet” il primo libro del fotografo Cesare Fabbri, realizzato tra Emilia e Sardegna.

Presentazione del libro “The Flying Carpet” con l’autore Cesare Fabbri
Modera l’incontro, Sonia Borsato

Cagliari, 23 settembre ore 18.00 c/o sala conferenze EXMA – via Logudoro

The Flying Carpet” di Cesare Fabbri, pubblicato per la casa editrice MACK (London) nel 2017, è una affascinante collezione di fotografie a colori e in bianco e nero realizzate da Fabbri tra l’Emilia Romagna, dove è nato, e la Sardegna nell’arco di un decennio.

Attraverso il suo obiettivo Fabbri ci trasporta in un mondo nel quale gli oggetti sono animati e personificati, ricordandoci l’importanza di “saper vedere ciò che è notevole” (G. Perec): per questo “The Flying Carpet” riporta alla mente le parole del maestro italiano Luigi Ghirri per il quale “la macchina fotografica è un gioco magico capace di mostrare il grande e il piccolo, l’illusione e la realtà, la nostra coscienza adulta e il mondo fiabesco della nostra infanzia”.

Un evento a cura dell’Associazione Puntozero e della scuola di fotografia La Bottega della Luce. Corsi di fotografia, con il patrocinio di IED Cagliari.

Biografia
Il fotografo italiano Cesare Fabbri è nato a Ravenna nel 1971. Ha studiato fotografia e urbanistica presso lo IUAV di Venezia. Nel 2007 partecipa alla Biennale di Fotografia e Architettura di Stoccarda ed è stato finalista per il premio “Atlante Italiano 007” promosso dal Museo MAXXI di Roma. Con Silvia Loddo fonda nel 2009 Osservatorio Fotografico, una piattaforma sperimentale di ricerca fotografica. “The Flying Carpet” è il suo primo libro.

 

Posted by:Puntozero Associazione Culturale