“Sant’Arte” è il festival dedicato alle arti visive e performative e non potevamo mancare con le nostre fotocamere stenopeiche.

I curatori del festival hanno scelto per noi una location davvero speciale: abbiamo svolto il nostro laboratorio nella casa di Pablo Volta, il fotografo italo-argentino che ha fatto del paese-museo di San Sperate la sua seconda casa. Muniti di fotocamere stenopeiche, carta, acidi e luce rossa abbiamo accompagnato i numerosi visitatori nel mondo della fotografia senza lente.

Posted by:Puntozero Associazione Culturale